Il culto come comodità, vecchie e nuove generazioni

Discussioni generalo ed off topic

Moderatore: CONGREGA

Berkana
Magus Herbae
Magus Herbae
Messaggi: 862
Iscritto il: 16/01/2007, 15:11

Il culto come comodit?, vecchie e nuove generazioni

Messaggioda Berkana » 14/02/2007, 13:48

Il culto come comodit?.
Oggi camminando per la strada insieme al mio ragazzo ho incontrato delle signore appena uscite dalla messa serale, alle quali abbiamo lasciato il passo perchè il marciapiede era stretto.
Non ci hanno guardato e tanto meno ringraziato.
Io e er Glabro (Andrea) ci siamo interrogati su come quelle signore nonostante si siano andate a ?battere il petto? in uno dei tempi di una religione che professa l?amore per il prossimo, non hanno avuto la minima riconoscenza per quel semplice gesto prodotto da un valore come quello del rispetto verso delle persone più grandi.
Ci siamo risposti sostenendo che quelle signore sempre presenti alla messa serale della domenica, sono da classificarsi tra quelle che ormai avanti nell?et?, iniziano a sentire il richiamo della morte e vanno cos? a conquistarsi il salvataggio dell?anima.

Ma prima?

Prima No. Perch? non c?? da sempre, nella loro testa la fratellanza che professa il prete alla domenica, non c?? l?innata gentilezza, ma solo ipocrisia e paura per la morte, e si instaura cos? il culto come comodit?, come convenienza per salvarsi l?anima.
L?affidarsi al signore solo per scongiurare ogni dubbio e avere almeno una garanzia di salvezza.

Una critica che sono disposta a presentare anche in ambito pagano, dove esistono, soprattutto sul web, delle realt? pagane del tutto avanzate sulla trasgressione, sulla moda o sull?anti-conformismo mediatico propinato da qualche telefilm di seconda scelta.
Un Neo-paganesimo come comodit?, un culto antico per antico o no che sia, usato per mostrarsi originale nella conformit? della conformit?.
Una triste realt? che cammina veloce sulla bocca della gente e che finisce di trasformare il Culto come tradizione seria in culto dei disadattati satanisti.


Credete che questi giovani pagani ?omologati?, si comportino in modo ?rivoluzionario" per sentirti credenti di qualcosa anticonformista?

E? la ricerca di un qualcosa di sacro che troppo manca alle grandi religioni monoteiste, un sacro più vicino alle masse, quello che infondo cominciano a praticare queste nuove generazioni pagane?

Questo culto pagano come comodit? ? da associarsi a quello delle signore poco misericordiose?

O c?? un reale e totale risveglio unificato alle nuove generazioni mass-mediatiche, a esistere?


Berk

Hermete
ARTEFICES elemento ARIA
ARTEFICES elemento ARIA
Messaggi: 1006
Iscritto il: 16/01/2007, 15:11

Messaggioda Hermete » 14/02/2007, 13:49

Berk ti giuro che proprio oggi mi era venuto in mente un post simile!!!

Comunque, ti posso dire che quelle signore vedendo te e il tuo ragazzo avranno pensato "Ah questi giovani d'oggi!", e se ti chiedi il perchè hanno pensato questo, ti dico "Tranquilla Berk, lo fanno sempre, ? una frase che hanno inserito in quei depliant che danno alla messa!"

Vedo nel mio paese che sono rare le persone che sono costanti nel loro credo (qualunque esso sia), stranamente molti si rendono conto che esiste una religione quando sono in et? avanzata, altri lo fanno perchè non hanno nulla da fare il sabato e la domenica, altri ancora ricercano una forma di aggregazione, chi ci crede davvero.... insomma, preciso che ho approfittato di questo momento come semplice sfogo personale per una situazione che mi sa tanto di ipocrisia!

Per quanto riguarda il soggetto che si avvicina al Paganesimo, sicuramente dovremo scindere i vari casi e non generalizzare, ma non credo di affermare un'idiozia dicendo che gran parte sono mossi da una voglia di trasgressione, di staccarsi da un credo che ? parte integrante di questa societ?, e come ben sappiamo, la ribellione ha come presupposto l'andare contro la comunit?.

Moltissimi invece sono impressionati dal "potere del trio coincide col mio" e credono che sia realizzabile. Non sono solo adolescenti, ma anche ragazzi più grandicelli che dovrebbero avere capito la differenza tra finzione e non, ma la loro "illuminazione" svanir? nel giro di una serie televisiva, quindi state tranquilli cari genitori, appena uscir? la nuova serie di CSI, vostro figlio vorr? diventare un chimico/biologo!!!

Persone che si accostano al Paganesimo perchè cercano una spiritualit? a loro più affine sono poche, per carit?, non voglio criticare che si accosta a questa religione e poi dopo averla conosciuta ritorna sui suoi passi... mi tolgo il cappello se qualcuno avesse fatto cos?, lo trovo sintomo di intelligenza!

Nel complesso, ritengo che i veri Pagani siano una minoranza... con ci? non voglio dubitare che sia un "movimento" in forte crescita e come molti affermano la visione di certi telefilm e la lettura di certi libri, se ben interpretati possono portare ad una conoscenza dell'argomento, che poi andrebbe ben approfondito in maniera ASSOLUTAMENTE differente!

Io, ho fiducia!!


Hermete
Ultima modifica di Hermete il 19/02/2007, 21:49, modificato 1 volta in totale.

Berkana
Magus Herbae
Magus Herbae
Messaggi: 862
Iscritto il: 16/01/2007, 15:11

Messaggioda Berkana » 14/02/2007, 13:50

Berk ti giuro che proprio oggi mi era venuto in mente un post simile!!!

C'? empatia fra di noi ;)

Non sono solo adolescenti, ma anche ragazzi più grandicelli che dovrebbero avere capito la differenza tra finzione e non, ma la loro "illuminazione" svanir? nel giro di una serie televisiva, quindi state tranquilli cari genitori, appena uscir? la nuova serie di CSI, vostro figlio vorr? diventare un chimico/biologo!!!

AUHuahUAHuah come darti torto. Almeno ce li togliamo dai piedi secondo il Sacro Calendario del Palinsesto hihi.

Persone che si accostano al Paganesimo perchè cercano una spiritualit? a loro più affine sono poche, per carit?, non voglio criticare che si accosta a questa religione e poi dopo averla conosciuta ritorna sui suoi passi... mi tolgo il cappello se qualcuno avesse fatto cos?, lo trovo sintomo di intelligenza!

Si ? un segno di coscienza, di rispetto e assoluta umilt?. Concordo!

Nel complesso, ritengo che i veri Pagani siano una minoranza... con ci? non voglio dubitare che sia un "movimento" in forte crescita e come molti affermano la visione di certi telefilm e la lettura di certi libri, se ben interpretati possono portare ad una conoscenza dell'argomento, che poi andrebbe ben approfondito in maniera ASSOLUTAMENTE differente!

Io, ho fiducia!!

Anche io ne ho di fiducia, ma mi spaventano con il loro sbandierare il nome magico come prova del loro essere streghe.

Berk

Hermete
ARTEFICES elemento ARIA
ARTEFICES elemento ARIA
Messaggi: 1006
Iscritto il: 16/01/2007, 15:11

Messaggioda Hermete » 14/02/2007, 13:50

Anche io ne ho di fiducia, ma mi spaventano con il loro sbandierare il nome magico come prova del loro essere streghe.

B? non so quanto dare credito ad una persona che si sceglie il nome magico il giorno dopo aver letto su un libro il significato di esso!!

La categoria di persone che ho descritto non sono Streghe, assolutamente.
Quanti di questi stanno anni e anni studiando? Io credo che al massimo fanno un paio di mesi e niente più!
Quanti sono dispostia prendere in considerazione delle nuove festivit?, considerare il mondo minerale, il vegetale e l'animale come un tutt'uno con noi e rispettarlo in ogni sua parte?
E questo per citare dei piccoli esempi!!

La cosa che mi fa irare un p?, ? che si arriva alla ridicolizzazione di certe pratiche, e quindi di noi stessi...!

Ripeto per?... Io ho fiducia!


Hermete

Ghaladh
Civites Excelsus
Civites Excelsus
Messaggi: 283
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

Messaggioda Ghaladh » 14/02/2007, 13:51

Abbiamo gi? discusso della differenza tra streghe e pagani.

Fra quelli che si accostano al paganesimo possiamo trovare:
- i sinceri: che attraversano il paganesimo alla ricerca di una spiritualit? condivisibile. Qualcuno resta, qualcun altro va.

- gli anti-qualcosa: anti-cattolici, anti-conformisti, anti-ecclesia, anti-cristiani, anti-modernizzazione... eccetera eccetera; vedono nel paganesimo solo una forma di ribellione a qualcos'altro

- i modaioli: fa fico essere pagano al giorno d'oggi, davvero trendy... stasera danno il pagan-musicahouse-party... ci andiamo? :-D Lucido il triskele e andiamo!

- i cercatori di gnocca: avete mai fatto caso al fatto che le ragazze pagane, ma soprattutto le streghe, sono quasi tutte carine? :-) Note anche per la loro mentalit? aperta. I cercatori di gnocca e le modaiole vanno a braccetto.

Molti pagani praticano la magia o la stregoneria ed ecco la serie degli esoteristi:
- i sinceri: la magia o la stregoneria sono vie per una percezione più completa della realt?.. e perchè no! migliorano anche un pochino la qualit? della vita. Nessuna vergogna nell'ammettere questo.

- i fantasisti che hanno capito tutto (spesso vittime della serie "streghe" o dei diversi cartoni animati): qualcuno sa come lanciare le palle di fuoco? Ho un demone che mi disfa il giardino e vorrei fargliela pagare...

- i malati di potere: ci sono commenti da fare su questa categoria?

- i ricercatori di un carisma che non possiedono: assomiglio ad un WC e sono insicuro quanto una modella weight watcher davanti alla Nutella, ma so che le tipe sono affascinate da certi discorsi... sembrer? più fico se dico in giro che sono uno stregone.

- i modaioli: come sopra.



Non si pu? fare di un'erba un fascio, certo... :-D

Felce
ARTEFICES elemento FUOCO
ARTEFICES elemento FUOCO
Messaggi: 607
Iscritto il: 19/01/2007, 20:58

Messaggioda Felce » 14/02/2007, 13:51

Mamma fin da piccola mi diceva stai lontana da chi st? sempre in chiesa o ? troppo religioso(all'apparenza)...che appena pu? ti frega!

Ragazzi vi posso assicurare che le sue parole si sono sempre avverate,persino nella mia famiglia -.-..
Purtroppo,la religione in generale ? uno status simbol ? brutto da dire ma ? cos?..
Molti quando escono dalla chiesa dimenticano tutto ci? che hanno sentito 3 secondi prima e ritornano a comportarsi nel modo descritto da Berkana..quella ? maleducazione bella e buona altro che prinicpi di fratellanza sarebbe bastato anche un sorriso come ringraziamento!
Sinceramente lo stessa incostanza di atteggiamento l'ho notata anche nelle fila wicca in particolare e pagano in generale,più forma di protesta come fosse una gara a chi ha ragione..ma non ? cos?.
I migliori comunque sono gli Harry Potter XD.
- i malati di potere: ci sono commenti da fare su questa categoria?

Siii ne ho conosciuto uno,^^..pensava che tutto gli fosse dovuto,che i segreti dell'universo fossero a portata di mano e che lui ovviamente li conosceva..beato lui

elfobianco)O(
Magus Herbae
Magus Herbae
Messaggi: 731
Iscritto il: 15/01/2007, 18:57

Messaggioda elfobianco)O( » 14/02/2007, 13:53

Beh sai Berk ieri una mia cara amica mi ferma e fa vuoi venire con me a messa?

Io "e io e che ci vengo a fare?"

E lei "cos? per perdere un p? di tempo e per far fessi i miei...."

Dcontinuare? meglio di no -.-''

Elfo)O(


Torna a “Platea Urbis”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti