Pancia...

Discussioni generalo ed off topic

Moderatore: CONGREGA

Hermete
ARTEFICES elemento ARIA
ARTEFICES elemento ARIA
Messaggi: 1006
Iscritto il: 16/01/2007, 15:11

Pancia...

Messaggioda Hermete » 20/07/2007, 4:12

Tanto per cambiare sto riflettendo molto su alcuni aspetti che mi riguardano, non mi metter? a descrivere ogni minima cosa che mi ? passata per la mente in questi giorni, che mi hanno portato ad una riflessione ben definita, passer? direttamente all'effetto finale ovvero che ogni negativit? che reprimo sembra centrarsi nello stomaco, o meglio nella pancia zona ombelico.

Ogni volta che metto le mani su quel punto sento come dei movimenti, come quando avete fame e lo stomaco fa i capricci... diciamo che il paragone pur non essendo preciso ? abbastanza confacente.

Ho pensato che questa sensazione derivi appunto da questo mia repressione, apparentemente sto bene e sono calmo (tutti mi giudicano un ragazzo moooolto paziente), ma essendo spesso sul punto di esplodere (quest'ultimo periodo ? micidiale!) questa sensazione si ? notevolmente accentuata facendomi accorgere di un qualcosa che vi era da tempo (da molto tempo) ma che solo ora si ? "svelato", arrivando alla mia comprensione.

Che ne dite? E mo che faccio?!? :D


Hermete

Avatar utente
Chamo
CERIMONIERE
CERIMONIERE
Messaggi: 726
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

Messaggioda Chamo » 20/07/2007, 7:03

Non hai pensato ad un disequilibrio energetico a livello del chakra che si trova in quella posizione??

chamo
Chamo
...no juegues con la oscuridad si quieres salir victorioso.....

Berkana
Magus Herbae
Magus Herbae
Messaggi: 862
Iscritto il: 16/01/2007, 15:11

Messaggioda Berkana » 20/07/2007, 13:01

Quoto chamo, ? la prima cosa che ho pensato appena ti ho letto Herme.
Prova a sbloccare il chakra dello stomaco con l'ausilio di una pietra, lo stomaco corrisponde al terzo chakra e le pietre da utilizzare possono essere topazio, ambra, quarzo citrino e occhio di tigre.
Facci sapere poi come va.

Berk

Ghaladh
Civites Excelsus
Civites Excelsus
Messaggi: 283
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

Messaggioda Ghaladh » 20/07/2007, 14:54

Quando le energie sono "compresse" in quel punto si tratta generalmente di rabbia repressa. Visto che sei un eccellente introspettivo, Hermete, non ti sarà difficile capirne la causa e trovarne la soluzione.

Hermete
ARTEFICES elemento ARIA
ARTEFICES elemento ARIA
Messaggi: 1006
Iscritto il: 16/01/2007, 15:11

Messaggioda Hermete » 20/07/2007, 21:35

Si ci ho pensato, ma ho correlato questa mia riflessione come se fosse la causa provocante poi di un effetto (chiamamolo gorgoglio!?!?)...

Cio?... questo disequilibrio deve per forza essere stato causato da qualche cosa, no?

Credo che user? un occhio di tigre, l'unica pietra tra quelle elencate che posseggo, e ricomincer? col reiki!

non ti sarà difficile capirne la causa e trovarne la soluzione.


Si, credo che sto iniziando a rendermene conto piano piano... Mmmm quando avr? più tempo mi piacerebbe approfondire l'argomento.


Hermete

Avatar utente
Chamo
CERIMONIERE
CERIMONIERE
Messaggi: 726
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

Messaggioda Chamo » 21/07/2007, 9:48

Non necessariamente la causa di un disequilibrio deve essere UNA ma in genere sono un insieme di fattori che si sono uniti a formare questo spiacevole " ingorgo" nel terzo chakra.
Onestamente vista la tua tendenza ad essere sanguigno non ti consiglio l'occhio di tigre, ma anche se ti sembrer? strano forse un'ametista ( che ? simile al quarzo) che non ? tanto " invasiva" ne tanto " dirompente, potrebbe aiutarti all'inizio. Quando cominci a sentirne i benefici sarà la stessa ametista a consigliarti cosa usare dopo.....e magari pu? andare bene anche l'occhio di tigre. SE non sbaglio ? legato al fuoco e mi pare un po' troppo " focoso" per riequilibrare le cose.
Vedi tu!
chamo
Chamo
...no juegues con la oscuridad si quieres salir victorioso.....

Hermete
ARTEFICES elemento ARIA
ARTEFICES elemento ARIA
Messaggi: 1006
Iscritto il: 16/01/2007, 15:11

Messaggioda Hermete » 21/07/2007, 16:14

Non necessariamente la causa di un disequilibrio deve essere UNA ma in genere sono un insieme di fattori


Certo, le cause di un qualche problema non sono mai imputabili ad un solo fattore, ma ad un insieme... per? credo che ve ne sia sempre, o quasi, uno preponderante.

Grazie per i consigli!


Hermete

elfobianco)O(
Magus Herbae
Magus Herbae
Messaggi: 731
Iscritto il: 15/01/2007, 18:57

Messaggioda elfobianco)O( » 21/07/2007, 19:32

Hermete sicuramente sono pensieri tenuti dentro che spingono verso l'esterno, ho anche io questa sensazione (ah quante volte l'ho provata -.-) e si presenta anche ogni volta che ci sentiamo ansiosi, abbiamo le farfalle nello stomaco XD.

Una volta questa sensazione mi ha quasi bloccato il respiro e il mio master reiki per fortuna si trovava li.
L'idea del reiki ? ottima e ti conviene usare il simbolo sul terzo chakra... a me ha giovato...
poi si s? che dovremmo tenere il canale reiki ben pulito ^^

Facci sapere Alex

Elfo)O(


Torna a “Platea Urbis”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti