Usare cristalli grezzi p lavoratiò

Teoria e Pratica del mondo incantato delle Pietre

Moderatore: CONGREGA

LightShadow
Civites Aurum
Civites Aurum
Messaggi: 360
Iscritto il: 15/01/2007, 20:13

Usare cristalli grezzi p lavorati?

Messaggioda LightShadow » 31/01/2007, 20:39

Mi ? venuta in mente una domanda da farvi oggi mentre mettevo a posto i miei cristalli...

Personalmente possiedo sia pietre grezze (ho due punte di quarzo bianco e dell'agata) che pietre gi? lavorate e lisciate.

E mi sono chiesta...

Ma ? meglio utilizzare pietre grezze oppure gi? lavorate?
Il loro effetto nel caso in cui le si utilizzano in un rituale varia o rimane lo stesso?
Hanno vibrazioni più potenti quelle grezze rispetto alle altre?

Io penso che in fondo abbiano lo stesso effetto e sia indifferente utilizzare un cristallo lavorato piuttosto che uno grezzo, ma non so perchè mi sento più ispirata da quello grezzo.....

Voi che ne dite? :D

Light

Elara
Civites Fidelis
Civites Fidelis
Messaggi: 138
Iscritto il: 25/01/2007, 23:44

Messaggioda Elara » 11/02/2007, 12:43

bh? il cristallo grezzo ha in s? l'energia pura della Natura ..fai conto che se si dividono o rompono o staccano le punte di una pietra grezza come ad esempio l'ametista, la forza si dimezza..
Se la pietra viene forata..l'energia si disperde..quindi ad esempio se la lavorazione ? volta in questi sensi, la forza originale non c'? più..povere pietre..

Ela

Hermete
ARTEFICES elemento ARIA
ARTEFICES elemento ARIA
Messaggi: 1006
Iscritto il: 16/01/2007, 15:11

Messaggioda Hermete » 11/02/2007, 12:44

Concordo con Elara, ma non del tutto.

Lavorare le pietre richiede un lavoro particolare, ergo non ? detto che la pietra perda la sua energia, le sue propriet? dopo aver subito un adeguato lavoro da una persona esperta.


<i>Hermete</i>

Elara
Civites Fidelis
Civites Fidelis
Messaggi: 138
Iscritto il: 25/01/2007, 23:44

Messaggioda Elara » 11/02/2007, 12:46

Vero Herm..
peccato che ormai ci sono le industrie :D

Cattive imdustrie grrr grrrrgrrrr

Avatar utente
Chamo
CERIMONIERE
CERIMONIERE
Messaggi: 726
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

Messaggioda Chamo » 11/02/2007, 12:48

Anche io devo dire che le pietre che si usano in magia, dovrebbero essere grezze, o comunque il meno lavorate possibile poichè ogni passaggio tra le mani dell'uomo, macchinari per il taglio, levigatura, foratura e quant'altro, disperde l'originaria energia della pietra. Ogni intervento umano che tratta di modificare l'aspetto, l'estetica di una pietra, non si ferma solo al lato esteriore, ma arriva ad intaccare l'equilibrio che quella pietra aveva in se, sin dalle sue origini.
A volte ? difficile trovare pietre che conservino intatte le loro caratteristiche primarie, quindi si deve cercare di comprare quelle che a occhio, sono le meno artefatte e lavorate. Trattandosi di "schegge della natura", credo che nonostante le manomissioni subite, anche se per esempio sentiamo di comprare una piccola ametista che sia stata solamente levigata, dovremo cercare di caricarla al meglio, amarla e comprenderne il tipo di vibrazione che ci trasmette. Se riusciremo ad entrare in sintonia con essa, anche se privata di una parte della propria forza, sono certo che potremo stabilire un contatto ugualmente profondo con essa, e goderne gli stupefacenti effetti. E' un po' come " dare più affetto a chi non ne ha avuto o ne ? stato privato": saremo certo ripagati in giusta misura per questo.
Forse esagero un po', ma per me ogni pietra ? un dono degli Dei e come tale sento di doverla trattare.


chamo
Chamo
...no juegues con la oscuridad si quieres salir victorioso.....

AleTheWitch
Neo Civites
Neo Civites
Messaggi: 5
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

Messaggioda AleTheWitch » 11/02/2007, 12:50

O.O Buono a sapersi!!
Stavo giusto x comprare i miei primi cristalli l'altro giorno e trovandomeli davanti sia grezzi, sia lavorati che bucati... mi era sorto lo stesso dubbio! ^____^
Grazie
PS: sul fatto delle pietre bucate avevo pensato la stessa cosa di Elara! ( momento di soddisfazione da neofita quale sono...) ;)

Elara
Civites Fidelis
Civites Fidelis
Messaggi: 138
Iscritto il: 25/01/2007, 23:44

Messaggioda Elara » 11/02/2007, 12:51

bh? sono contenta che siamo sulla stessa lunghezza d'onda ghghgh
che scelta hai fatto alla fine?
che pietre ti hanno attirato di più?

AleTheWitch
Neo Civites
Neo Civites
Messaggi: 5
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

Messaggioda AleTheWitch » 11/02/2007, 12:53

Alla fine ho optato per un cristallo di rocca grezzo davvero molto bello *______* con una splendida punta ...
Tutte le altre pietre non mi trasmettevano niente ( a parte un bel pezzo di ametista che mi attirava ma... non avevo abbastanza soldi dietro!! - x una volta che non mi porto la C.Credito!!!-) ?__?
domani sera quasi quasi provo a tornarci... :shifty:


Torna a “Lapidario”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite