SAMBUCO.

Discussione e catalogazione delle erbe stregonesche

Moderatore: CONGREGA

aziel86
Civites
Civites
Messaggi: 61
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

SAMBUCO.

Messaggioda aziel86 » 29/12/2008, 16:48

E' detto dagli zingari l'albero benefico,poichè da esso proviene ogni benedizione.
I fiori e le bacche hanno potere terapeutico,ma il suo valore magico principale sta nel dominio che aveva sulle streghe malvage,e sugli spiriti maligni,che venivano fermati ovunque vi fosse del sambuco.
Sin dai tempi antichi i suoi rami servivano per costruire bacchette magiche e bastoni per cerimonie esoteriche.
Col suo legno si facevano e si fanno ancora collane protettive,che ancora oggi si indossano o regalano alle persone care,poiche si dice preservano da molte malattie,assicurano felicità  coniugale e leniscono i dolori del parto.
La parte medicinale della pianta come accennato prima sono i fiori e le bacche.Le bacche vanno raccolte quando sono ben mature(nere e non rossastre)se nò potrebbero risultare irritanti.
Esso ha proprietà  diuretiche,lassative,antireumatiche e sudorifere.
Nella tradizione popolare infatti il sambuco viene chiamato "l'aspirina vegetale" per l'effetto sudorifero che provoca (i fiori) e viene usato in calde tisane per combattere il raffreddore, l'influenza e i reumatismi.
I frutti poi sono ottimi antinfiammatori, e vengono usati per esempio per combattere le nevralgie del trigemino.
Bisogna stare attenti a non confondere il Sambucus Nigra con il Sambucus Ebulus (ebbio), perchè le bacche di quest'ultimo sono velenose. Non è difficile distinguerli: l'ebbio ha foglie piccole, alla cui base sono presenti due stipole che mancano nel Sambucus Nigra.

Immagine

Apophis
Civites Exsilium
Civites Exsilium
Messaggi: 307
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

Messaggioda Apophis » 02/01/2009, 13:54

Attenzione alle quantità , oltre ad essere lassativo, il sambuco può divenire anche tossico in dosi eccessive.
Robert Graves descrive questo albero della tradizione druidica come lo stesso che venne usato per costruire la croce di cristo.
Oltre alla protezione contro ogni forma di malem, vi associa anche la morte iniziatica, ed il potere di maledire se vi si costruiscono bacchette magiche.

(è difficile lavorare il legno perchè dentro è spugnosissimo e una volta secco la polpa interna è talmente inconsistente da poter essere rimossa con facilità .)

Apophis


Torna a “Erbaio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite