Diffamazione

Discussioni generalo ed off topic

Moderatore: CONGREGA

wellboy
Civites
Civites
Messaggi: 58
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

Messaggioda wellboy » 25/02/2007, 16:16

( queste situazioni mi fanno pensare che la caccia alle streghe sia davvero sempre dietro l'angolo)

Io lo dico sempre...
se prima le streghe le uccidevano sul rogo... ora le uccidono MORALMENTE sicuro...
Anche io credo che la caccia alle streghe sia dietro l'angolo... solo che non ci bruceranno sicuramente (non ne sono proprio convinto). :!:

LightShadow
Civites Aurum
Civites Aurum
Messaggi: 360
Iscritto il: 15/01/2007, 20:13

Messaggioda LightShadow » 25/02/2007, 19:56

Come Felce ci fa notare, da qualche tempo ci sono sempre più occasioni televisive per diffamare questo piuttosto che quello, e comunque se ne dica certi argomenti vengono trattati in maniera assai discutibile, o peggio ancora attribuendo loro quei giudizi di chiara derivazione cattolica.


Quoto in pieno!

E come dice elfo ? un discorso generale, tutti i programmi televisi (o quasi per fortuna) sono ormai "robaccia" come la definisco io! Esempio: grande fratello... Questi programmi dovrebbero essere messi "al rogo"!

Personalmente più che sessere convinta che la caccia alle streghe sia dietro l'angolo (a livello morale intendo anche se so che in alcune zone del kenya ? tutt'altro che morale O.O!), penso che ci si trovi spesso davanti agli "inquisitori", almeno a me capita troppo spesso. Quasi ci ho fatto l'abitudine U.U

Light

Berkana
Magus Herbae
Magus Herbae
Messaggi: 862
Iscritto il: 16/01/2007, 15:11

Messaggioda Berkana » 25/02/2007, 20:38

La caccia alla strega forse c'? sempre stata e forse mai finir?, certo dipende molto anche da noi.
Il misurare, per esempio un programma televisivo, con un altro metro, come stiamo facendo,con molto spirito critico, sicuramente muter? la visione e la sensibilit? anche delle future generazioni.
Quindi io avrei fiducia, bisogna averla per il futuro.

Berk

Sunsetfire
Neo Civites
Neo Civites
Messaggi: 13
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

Messaggioda Sunsetfire » 25/02/2007, 21:08

Riesco solo a pensare che se per caso uno dei miei genitori avesse letto una cosa del genere sarei rovinata.....gi? mi proibiscono di praticare normalmente, avrebbero preso quell'articolo come oro colato............sarebbe stata una catastrofe!!!!!!!!!!
Sono daccordo sul fatto che bisogni far sentire la propria voce....
Sun

Hermete
ARTEFICES elemento ARIA
ARTEFICES elemento ARIA
Messaggi: 1006
Iscritto il: 16/01/2007, 15:11

Messaggioda Hermete » 26/02/2007, 4:14

Penso che alcune persone sarebbero ancora favorevoli al rogo.... e comunque, oggigiorno, il rogo (nel senso letterale del termine) ha subito una modifica adattandosi ai nostri giorni, ergo i roghi morali.... screditazioni varie, prese in giro eccetera!

E come dice elfo ? un discorso generale, tutti i programmi televisi (o quasi per fortuna) sono ormai "robaccia" come la definisco io! Esempio: grande fratello... Questi programmi dovrebbero essere messi "al rogo"!


Sono d'accordo con Light anche se non ho compreso l'esempio del Grande Fratello in relazione alla screditazione delle altre religioni confronto al cattolicesimo!

Da canto mio non considero il "Maurizio Costanzo Show" un "programma feccia", spesso tratta tematiche attuali ed interessanti, anche se non mi piace il modo di presentare e trattare gli ospiti del celebre conduttore (non li lascia mai finire di parlare!), per? ripeto che ho visto quella puntata e le sue parole potevano essere interpretate diversamente, e ci? lo dico perchè non ho mai riscontrato atteggimaneti di ostilit? nei confronti del diverso da parte del Costanzo, anzi ha sempre sostenuto la libert? di scelta.

Credo che anche noi dobbiamo guardarci e non trovare ovunque dei mostri che ci vogliono attaccare e ferire, perchè non ? cos?!
Non possiamo negare che grandi passi sono stati fatti in confronto al passato, e ci? non toglie che c'? davvero ancora molto da fare, ma non si pu? "Tutto e subito!".

Sosteniamo pure le nostre battaglie, ma cerchiamo anche di non eccedere nella controparteoffensiva... loro ci trattano da "luciferani"!?!?!? E allora? Va benissimo, facciamo sentire la nostra voce... protestiamo, ma non dimentichiamo anche di porci domande del tipo:
"Perch? dicono cos??", "Da dove deriva questa pesante ignoranza?"... possibile che sia solo ottusit? dell'essere umano?
A volte mi arrabbio e divento furioso a questi pensieri, ma riflettendo non posso non pensare che tante cose arrivano distorte agli occhi della gente.
I media trattano questi argomenti sotto un'ottica negativa, non per informazione, ma perchè fa ascolto e notizia... l'uomo ? attratto dalla cronaca nera, di qualunque genere sia...
Penso sia normale la preoccupazione da parte di genitori di fronte certi argomenti in relazione a ci? che spesso sentono.... in me, per primo, scatterebbe un campanello di allarme!

Ad ogni modo non vedo mancare anche dei servizi sulle capacit? di alcuni guaritori, tanto per citare un esempio... insomma non possiamo generalizzare, senn? cadiamo negli errori che tanto critichiamo!


Hermete

Avatar utente
Chamo
CERIMONIERE
CERIMONIERE
Messaggi: 726
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

Messaggioda Chamo » 26/02/2007, 11:03

Vero ? che non ? la paura dei roghi, ma della subdola maniera di rendere pericolose anche le semplici buone intenzioni di chi, sotto l'aura ammantata di buonismo e pseudo giustizia, diffama e confonde a destra e a manca.....inutile fare esempi, ne abbiamo ovunque e per ogni gusto!!
A volte, per? mi viene da dire che anche chi si presta a queste strane manovre, ( vedi R. Altea ), dovrebbe essere almeno informata del fatto che in Italia non funzionano gli shows sulla medianit?, sopratutto se concepiti come un concerto di Cher...!! Non dimentichiamoci che l'ombra del Vaticano incombe su ogni cosa, e quindi tutto ci? che ne ? ricoperto risente in qualche modo della sua influenza: c'? anche chi ci gioca e fa crescere i dati dell'auditel, come altri che per seriet? sono sempre meno presenti sulle reti televisive, avendo compreso l'inutilit? ed il danno che certe materie possono trarre da una divulgazione errata e volutamente diffamatoria ( vedi ad esempio la dott. Paola Giovetti, M. Pompas, ..)
Che almeno tutto questo ci faccia essere più consapevoli dell'importanza di ci? che ? magia, di ci? che significa essere strega o mago o medium, del durissimo percorso e della spiritualit? che avvolge e nutre ogni minima parte di tutto ci?.
Per quanto riguarda la petizione,.....gi? fatto! Grazie Elfo.

chamo
Chamo
...no juegues con la oscuridad si quieres salir victorioso.....

elfobianco)O(
Magus Herbae
Magus Herbae
Messaggi: 731
Iscritto il: 15/01/2007, 18:57

Messaggioda elfobianco)O( » 26/02/2007, 11:12

Credo che quello che sta succedendo sia fenomenale tradizioni diverse, unite contro l'ignoranza e la mal'informazione. Chamo io ringrazio tutti voi per aver dato il contributo alla cosa almeno nel nostro piccolo cerchiamo di fare qualcosa per far si che simili dicerie cadano comunque credo che il discorso tv e & Co. sia un p? OT quindi perchè non aprima un topic a parte, anche perchè ? molto interessante ^^

Elfo)O(

allywicca
Neo Civites
Neo Civites
Messaggi: 9
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

Messaggioda allywicca » 13/03/2007, 15:31

copio anche qui il testo della mia lettera, gi? inviata. sarebbe molto utile che tutti facessero sentire la loro voce a questi signori


Egregi signori,
sono sicura di non essere la prima persona che Vi scrive in merito al Vostro speciale uscito sul numero 3/2007 della rivista Explora.

E? bastata una singola riga, che accomuna Wicca e Satanismo, a scatenare un vero e proprio vespaio nella comunit? pagana e wiccana.
Un coro di voci giustamente indignate e amaramente sorprese, che constatano come una volta ancora sia la disinformazione la vera piaga della nostra societ? moderna.

Essere un pagano al giorno d?oggi ? difficile sotto molti aspetti: se qualche secolo fa si rischiava addirittura la vita, oggigiorno dobbiamo combattere con la disinformazione, il sarcasmo, il pessimo umorismo, il sentirci costantemente sminuiti.
Questo non fiacca minimamente il nostro orgoglio o la nostra convinzione religiosa; crediamo fermamente nel rispetto di ogni opinione, ma allo stesso modo pretendiamo che gli altri si comportino allo stesso modo con noi.
Probabilmente i tempi non sono ancora sufficientemente maturi perchè questo accada su larga scala, ma di una cosa sono sicura: i modi per informarsi correttamente, invece di scrivere la prima cosa che passa per la mente ci sono, e sono numerosi: libri, saggi, siti internet che spiegano in modo molto dettagliato ogni aspetto del paganesimo e della Wicca.
Naturalmente la grande quantit? di informazioni disponibili comprende anche inesattezze e errori grossolani, ma discernere le fandonie e le sciocchezze da ci? che ? esatto socialmente e storicamente dovrebbe essere il primo intendimento di un qualsiasi giornalista che si accinga a fare una ricerca, di qualunque genere essa sia.

Non ho la presunzione di mettermi in cattedra, per spiegare in modo chiaro ed esauriente quanti e quali sono i motivi che ci pongono totalmente agli antipodi dei satanisti, ma la mia coscienza spirituale e religiosa mi impone di farvi arrivare il mio punto di vista.
In questi ultimi anni abbiamo visto il nome delle Sette Sataniche purtroppo troppo spesso campeggiare a grandi lettere nei terribili titoli di cronaca nera e, se la disinformazione ? sempre irritante, in questo caso ? oltremodo offensiva, oltre che intellettualmente deludente.
Ho il massimo rispetto per chi fa informazione con coscienza e con responsabilit?, e credo di non aver usato alcun tono offensivo nel manifestare la mia idea.
Spero di leggere al più presto una rettifica, e spero anche che questo increscioso episodio sia magari un utile trampolino per pensare di mettere in cantiere un progetto di ricerca sul vasto panorama del paganesimo italiano, senza disinformazione, senza incertezze, senza bizzarre elucubrazioni.
Una religione viva, vibrante, serena e soprattutto meritevole di rispetto e attenzione.

Grazie per la cortese attenzione


Torna a “Platea Urbis”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti