Lucifero fratello di Diana e loro figlia Aradia

Discussioni generalo ed off topic

Moderatore: CONGREGA

Felce
ARTEFICES elemento FUOCO
ARTEFICES elemento FUOCO
Messaggi: 607
Iscritto il: 19/01/2007, 20:58

Messaggioda Felce » 21/04/2007, 7:50

So che lucifero ? una divinit? il portatore di luce fratello di Diana e padre di Aradia

Davvero?Non lo sapevo me la spiegate?Queste storie trasversali mi affascinano.

Berkana
Magus Herbae
Magus Herbae
Messaggi: 862
Iscritto il: 16/01/2007, 15:11

Messaggioda Berkana » 21/04/2007, 8:53

Certo Felce.
Secondo le fonti dell'antropologo Charles Leland autore de "Il Vangelo delle Streghe", si parla di Aradia figlia di Diana concepita con suo fretello Lucifero.
Io direi per? di creare un post appaarte per discuterne meglio.

Berk

Felce
ARTEFICES elemento FUOCO
ARTEFICES elemento FUOCO
Messaggi: 607
Iscritto il: 19/01/2007, 20:58

Messaggioda Felce » 21/04/2007, 9:05

Ma il fratello di Diana non era Apollo?Magari ? una sovrapposizione visto che Lucifero significa il più splendente...come il sole?...Poi su che si basa questo antropologo?perchè mi sembra un p? azzardata come cosa...

Berkana
Magus Herbae
Magus Herbae
Messaggi: 862
Iscritto il: 16/01/2007, 15:11

Messaggioda Berkana » 21/04/2007, 19:04

Esatto si tratta di una sovrapposizione in funzione del suo nome (Lucifero) e una certa voglia di sincretizzare la magia pagana con quella cristiana.
Il libro risale all'800 se non sbaglio e si ambienta in Toscana ed Emilia Romagna, presso una certa Maddalena, una donna che offr? le proprie conoscenze alle orecchie del caro Charles,portandogli tra le mani un manoscritto, appunto il vangelo delle streghe.
Le fonti dalle quali ha attinto Leland sono ancora oscure, c'? chi dice che sia solo un romanzo di fantasia...a voi giudicare dopo averlo letto.
Altro sincretismo ? che Aradia sembra assomigliare per certi versi addirittura a Ges? Cristo, si narra addirittura che sia esistita veramente e che abbia insegnato l'Arte a chiunque era emarginato, agli schiavi, ai poveri per ribellarsi alle imposizione dei sacerdoti dei 3 "diavoli": Maria, Ges? e Dio:

Citazione dal libro
<<Quando i nobili e i preti vi diranno,
Dovete credere nel Padre, Figlio
E Maria, rispondetegli sempre,
Il vostro dio Padre e Maria
sono tre diavoli...>>
Aradia ? la prima strega figlia della regina delle streghe, Diana:
<b>Citazione dal libro</b>
<<? vero che sei uno spirito,
Ma tu sei nata per essere ancora
Mortale, e devi andare
Sulla terra e fare da maestra
A donne e a uomini che avranno
Volont? di imparare la tua scuola,
Che sarà composta di stregonerie.>>

Comunque...apparte le critiche ? un libro tutto sommato interessante, presenta alcune leggende popolari legate a Diana, dei riti (per esempio quello famoso del limone con gli spilli) e delle preghiere.
Personalmente non mi ? dispiaciuto leggerlo e di tanto in tanto mi rileggo qualche pagina.
C'? anche una recensione nel sito:
Aradia il Vangelo delle Streghe

E se vi fa piacere lo inserir? tra i download come e-book.

Berk

Felce
ARTEFICES elemento FUOCO
ARTEFICES elemento FUOCO
Messaggi: 607
Iscritto il: 19/01/2007, 20:58

Messaggioda Felce » 21/04/2007, 21:45

Il limone con gli spilli era tipo bamboletta vodoo...mi sembra...credo...spero..vabb?...allora mi sembra di averlo letto molto superficialmente,ce l'ha il mio ragazzo e qualche volta l'ho sfogliato.

Mi sembra,giustamente forse,una visione di parte una delle poche^^...
Io capisco che i preti non suscitino sempre simpatia ma dire che Ges?,Maria e Dio fossero diavoli..?_?...non ? vero...
Per? ? vero e questo lo fanno ancora oggi,che quando si parla di punizioni,morale e legge si tira sempre il Dio biblico che con tutta franchezza non era poi tanto tollerante.
Quando invece si parla di fratellanza e del falso:"siamo tutti uguali e tutti fratelli"tirano fuori il vangelo e Ges?....e stai male?nessun problema prega Maria che ti aiuta...? un p? triste...
Ci posso anche credere che questa Aradia sia esistita,infondo di persone eccezzionali ce ne sono tante al mondo... in fondo prove certe anche su Ges? non ? che ce ne siano.
Da cristiana posso capire che il mio Dio possa sembrare un tantino strano,vendicativo..in proposito c'? qualcuno che pensa che addirittura non sia il Dio-Padre ma un'Ente spirituale più vicino a Lucifero..troppo terreno,troppo simile alla visione dell'animo umano,orgoglioso e istintivo.
Settimane fù ho seguito un documentario che parlava dei faraoni e c'? chi ipotizza che forse il Dio di Mos? non sia altro che il Dio di Akhen-Aton(? sbagliato come ho scritto)..l'unico Dio,perfetto e splendemte come il plesso solare.
E sempre da cristiana dico che loro sono divinit? buone,amichevoli quanto le vostre..solo che molti cristiani si tappano le orecchie e non ascoltano e non danno modo neppure a chi guarda da fuori di avere una visuale diversa di quello che ? il culto cristologico o mariano.Non esiste ne buono e ne cattivo ? un tutt'uno.

elfobianco)O(
Magus Herbae
Magus Herbae
Messaggi: 731
Iscritto il: 15/01/2007, 18:57

Messaggioda elfobianco)O( » 22/04/2007, 10:09

Felce sono pienamente daccordo con te. Il buono e il cattivo sono solo invenzioni sistematiche che l'uomo si ? creato, perchè come sappiamo bene l'umanit? per vivere ha biogno di schemi, deve catalogare ogni cosa(???). In ogni religione c'? la dualit? delle cose, in ogni cosa che esiste.
In tutte le religioni ci sono battaglie tra bene e male, ? una guerra che esiste da quando la prima forma di vita ? comparsa nell'universo.

Elfo)O(

Avatar utente
Chamo
CERIMONIERE
CERIMONIERE
Messaggi: 726
Iscritto il: 01/01/1970, 2:00

Messaggioda Chamo » 23/04/2007, 8:05

Concordo con le parole di Felce, ed onestamente se penso al Dio del Vecchio Testamento.....!!!
Resta pero' il fatto che per quanto riguarda l'identità di certi personaggi che come Ges? sono vissuti in epoche remote, subendo le ingiurie degli scrivani e biografi dell'epoca condizionati dai regnanti, ed in più considerando che la Chiesa attribuisce a Gesu' la condizione di figlio di Dio, ? facile comprendere che il velo di mistero che riveste queste figure tanto carismatiche sia fittissimo.
Citandolo come esempio, a proposito di Ges? vi ? una corrente ideologica che lo descrive come uomo dotato di una altissima ed unica medianit?, spgliandolo pero dell'aura di divinit?.
Sinceramente parlando,dal mio punto di vista non ? poi cos? fuori luogo pensare a Gesu' come medium girovago che elargiva questo dono a chi ne avesse davvero bisogno, istruendo anche sul come usare tale dono.
Questo ? per dire che a volte vi possono essere delle verosimiglianze anche laddove l'interpretazione che si da ad un personaggio differisce dalla canonica .
chamo
Chamo
...no juegues con la oscuridad si quieres salir victorioso.....


Torna a “Platea Urbis”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti